Arte e Storia

Il castello di Meleto

Le prime testimonianza su Meleto risalgono all’XI secolo quando risulta in possesso della vicina Badia di Coltibuono. In seguito divenne di proprietà di una famiglia feudale della zona di cui conosciamo il nome solo di un certo Guardellotto che a causa di contrasti con l’imperatore Federico I Barbarossa venne da quest’ultimo privato dei suoi possessi e il castello passò […]

Il Castello di Brolio

Le prime pietre del Castello di Brolio risalgono all’Alto Medioevo, quando entrò in possesso della famiglia Ricasoli, grazie a uno scambio di terre di cui si ha testimonianza già nel 1141. Nel corso dei secoli, ha subito assalti e distruzioni in numerose battaglie storiche: dai quattrocenteschi attacchi aragonesi e spagnoli alle dispute seicentesche, sino ai bombardamenti aerei e […]

Abbazia di Monte Oliveto Maggiore

L’Abbazia è stata fondata nel 1313 da Bernardo Tolomei che decise di ritirarsi in questo luogo isolato, proprietà della sua influente famiglia, dopo che si era aggregato all’ordine benedettino. La chiesa è stata costruita all’inizio del ‘400, ma l’interno è stato trasformato in stile barocco nel 18° secolo. Dentro la chiesa c’è da notare in particolare il coro intarsiato e intagliato, […]

San Quirico d’Orcia

San Quirico d’Orcia è uno dei comuni dell’incantevole paesaggio naturale e culturale della Val d’Orcia, dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco. Già questo sarebbe un motivo più che valido per visitare lo splendido borgo toscano di origini etrusche, ma non l’unico. Immerso nel suggestivo scenario delle colline senesi, sorge lungo l’antica Via Francigena e vi affascinerà con la sua […]

Montalcino

È una località nota per la produzione del vino Brunello. Si colloca nel territorio a nord-ovest del Monte Amiata, alla fine della val d’Orcia, sul confine amministrativo con la provincia di Grosseto. La collina su cui si trova Montalcino è stata abitata probabilmente già in epoca etrusca. Montalcino è menzionato per la prima volta in un documento del 29 dicembre 814, […]

Pienza

Pienza è la città simbolo della Val d’Orcia, una meta molto interessante che può essere visitata insieme a Montalcino, Montepulciano, Bagno Vignoni e San Quirico d’Orcia, riunendo in una giornata le più belle attrattive di questa vallata.   Pienza, oltre ad essere la capitale del pecorino tipico della Val D’Orcia è anche la prima città “ideale” del […]

Abbazia di San Galgano

L’abbazia di San Galgano è un’abbazia cistercense a circa 30Km da Siena, nel comune di Chiusdino. Il sito è costituito dall’eremo (detto “Rotonda di Montesiepi“) e dalla grande abbazia, ora completamente in rovina e ridotta alle sole mura, ma che rappresenta uno degli scenari più suggestivi dell’area senese e che viene spesso rappresentata in servizi fotografici, essendo anche scenario di matrimoni. […]

Monteriggioni

Il Castello di Monteriggioni fu costruito dai senesi, per ordinanza del podestà Guelfo da Porcari, tra il 1214 e il 1219. Il terreno era originariamente la sede di un’antica fattoria Longobarda (e per la denominazione di Montis Regis si suppone che il fondo fosse di proprietà regale e godesse di esenzioni fiscali da parte della corona).   La costruzione del castello ad opera della Repubblica […]

Val d’Orcia

La Val d’Orcia è un’ampia valle situata attorno al monte Amiata, vicina all’Umbria. Prende il nome dal fiume Orcia che la attraversa ed è nota per centri importanti come Pienza e Montalcino. Già in età antica il paesaggio prese il suo carattere agricolo, principale attrattiva sono i gruppi di cipressi che venivano piantati per creare delle zone ombreggiate e salvaguardare le scarse risorse […]

San Gimignano

Dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’umanità per il suo particolare centro storico coronato da torri, la cittadina di San Gimignano, è uno dei migliori esempi in Europa di organizzazione urbana dell’età dei comuni, che tanto caratterizzò il Medioevo italiano.   Il sito originario è etrusco, ma possiamo anche trovare resti longobardi, come i ruderi di Castelvecchio. La presenza della via […]

Sinagoga di Siena

La Sinagoga di Siena, progettata dall’architetto Giuseppe del Rosso nel 1786, fu edificata nel 1786 in stile neoclassico, e si trova a Siena nel vicolo delle Scotte, già “piazzetta del Tempio”. Come le tipiche sinagoghe di ghetto, la facciata si presenta priva di segni distintivi esterni, ma riccamente decorata all’interno in stile fra neoclassico e rococò. Originariamente sorgeva di […]

Duomo di Siena e Museo

La Cattedrale di Santa Maria Assunta è il principale luogo di culto cattolico di Siena, in Toscana. Costruita in stile romanico–gotico italiano, è una delle più significative chiese realizzate in questo stile in Italia.   Nella biglietteria, al lato del duomo, potete richiedere biglietti cumulativi per tutto il percorso museale senese.   L’accesso unicamente alla Cattedrale viene fornito tramite un biglietto gratuito, che serve solo […]